Che cos'è la

CONDUCTIVE  EDUCATION?

E’ un percorso terapeutico che vede la propria origine a Budapest negli anni ‘50 e che si è evoluto nel corso del tempo fino a diventare un metodo diffuso a livello mondiale, dall’Europa, agli Stati Uniti fino all’Australia e, in molte nazioni, riconosciuto e convenzionato come servizio riabilitativo, dallo Stato e dal Sistema Sanitario. La Conductive Education è un percorso terapeutico-educativo, un metodo di apprendimento, un trattamento che considera e approccia le disabilità motorie attraverso la collaborazione e la fiducia tra il conduttore, il bambino e la famiglia. La metodologia è basata sullo sviluppo del movimento, del linguaggio e dell’abilità mentale simultaneamente, non separatamente o consecutivamente. L’obiettivo è insegnare ai bambini disabili e alle loro famiglie un sistema di autoapprendimento, mirato all’autonomia, al recupero delle risorse residue, all’autostima, alla forza del gruppo.

Con supporto di

PULCINO

Da anni l’associazione Pulcino, formata da genitori di bambini nati prematuri, grazie alla partecipazione diretta di molte famiglie, sostiene, organizza, la Conductive Education nel Veneto.